domenica 23 gennaio 2011

Frittata di spaghetti

I ricordi di questa particolare frittata mi portano indietro nel tempo, a quando si viaggiava tanto in macchina da sud a nord e viceversa, ai pranzi al sacco fatti lungo il percorso.... Oltre ai classici panini ricordo il migliaccio, così l'hanno sempre chiamato mia nonna e mia mamma: la frittata di spaghetti. E' semplicissima da fare ed è anche molto versatile perchè ognuno, a seconda dei propri gusti, può aggiungere ciò che vuole all'impasto: sugo, ragù, verdure, formaggi, aromi e via alla fantasia!!
Ingredienti per 2 persone:
- 100 gr di spaghetti
- 2 uova
- sale q.b.
- pepe q.b.
Procedimento:


Come primo passaggio, ovviamente, cucinare gli spaghetti come li si preferisce, a me piacciono leggermente al dente! 
Nel frattempo mettere le uova insieme al sale ed al pepe in una ciotola e mescolare. Quando gli spaghetti sono cotti, scolarli ed aggiungerli agli altri ingredienti amalgamando bene il tutto. In una padella antiaderente far riscaldare un po' di olio e quando è caldo versare il "bell'impasto" distribuendolo uniformemente. Dopo cinque minuti circa rigirare la frittata in modo da permettere la cottura dell'altra "faccia", ripetiamo l'operazione fino a quando si raggiunge la cottura preferita
Il mio consiglio è di aggiungere anche altri ingredienti a quelli proposti per rendere la frittata di spaghetti più gustosa...per i soliti motivi io mi limito all'essenziale.

Nessun commento:

Posta un commento