giovedì 10 febbraio 2011

Sformatini di cardi

Ieri sera ho provato questa ricetta, che con le opportune modifiche, è veramente gustosa e particolare. Era da una vita che non mangiavo i cardi. Il fatto è che voglio sperimentare ricette con quelle verdure e quegli ortaggi che nell'alimentazione della maggior parte di noi rappresentano la nicchia e non la quotidianità. 
Ingredienti per 2 persone:
- 300 gr di cardi
- 50 gr di parmigiano grattugiato
- 2 uova
- sale
- burro
- pepe 
- 1 spicchio di aglio
Procedimento:
Lavare bene i cardi, tagliarli a pezzi togliendo il più possibile i filamenti. Metterli in una pentola in abbondante acqua e farli cuocere per una quindicina di minuti. Lasciarli raffreddare e tagliarli con la mezzaluna. Io avevo veramente fretta perchè dovevo correre in piscina per cui i miei pezzi sono rimasti un po' grandicelli, magari si potrebbero anche frullare, chissà!!


In una padella sciogliere una noce di burro, far rosolare lo spicchio d'aglio.


Aggiungere il cardo tritato e aggiustare di sale.


 Separare i tuorli dagli albumi. Mescolare i cardi, fatti raffreddare, con i tuorli.


Aggiungere il parmigiano grattugiato.


Montare a neve gli albumi ed aggiungerli al composto insieme ad un po' di pepe.


Versare in formine monodose imburrate.



Cuocere a bagnomaria in forno per circa 30 minuti a 180°.



Ecco gli sformatini in tutto il loro splendore!!!

Nessun commento:

Posta un commento