giovedì 17 marzo 2011

Frittelle di verdure

Anche oggi una ricetta colorata. Sì, sono proprio in lotta con il tempo meteorologico: finchè
lui sarà grigio e cupo, io mi occuperò solo di alimenti e piatti colorati!
Ieri sera, prima di andare in piazza a vedere i fuochi per il 150° anniversario dell'Unità d'Italia, ho pensato ad una ricetta che avevo letto diverso tempo fa sul blog della cara Misya, la mia musa ispiratrice. Una ragazza alla quale sono molto affezionata perchè seguo il suo blog dagli inizi e ho seguito tappe importanti della sua  vita, mi sembra di conoscerla personalmente e purtroppo abita lontanissima da me, è di Napoli.
Qui trovate la ricetta originale di Mysia, io l'ho letteralmente copiata, non ho apportato modifiche.



Ingredienti per circa 10 frittelle:

- 1 zucchina
- 1 patata
- 1 carota
(il peso totale delle verdure dev'essere di 250 gr.)
- 50 gr di farina
- 1 uovo
- sale
- pepe
- olio extravergine d'oliva

Procedimento:


Lavare e sbucciare la patata e la carota. Lavare e togliere le estremità alla zucchina.

Tagliare le verdure alla julienne con l'apposito attrezzo.

Preparare la pastella sbattendo in una terrina l'uovo, il pepe, il sale ed aggiungendo la farina.

Unire le verdure julienne all'impasto e mescolare bene per amalgamare il tutto.

Versare l'olio in una padella, accendere il gas. Quando l'olio sarà ben caldo prendere una cucchiaiata dell'impasto ed adagiarla nella padella, procedere fino ad esaurimento della pastella.

Togliere le frittelle dalla padella solo quando saranno ben dorate. A me piacciono così!

Mangiate fredde sono più gustose. Da provare.

Nessun commento:

Posta un commento