giovedì 23 giugno 2011

Crema pasticcera al profumo di limone con la farina di kamut

Oggi continuo a raccontarvi cosa ho preparato due fine settimana fa: la pasta frolla dello scorso post, la crema pasticcera che vi propongo tra poco ed il prossimo post riguarderà le crostatine che ho fatto con tutti questi ingredienti.
L'utilizzo della farina di kamut lo devo alle mie solite intolleranze ed allergie alimentari, devo evitare di usare cibi troppo raffinati.
La crema pasticcera, soprattutto quella al limone, a me è sempre piaciuta molto, anche da sola, a cucchiaiate. Tanto è vero che, quando ero adolescente e spesso mi cimentavo nella preparazione di torte per la domenica e non solo (negli anni precedenti se ne occupava mio padre!!!),in diverse occasioni ho semplicemente fatto la crema pasticcera per togliere lo sfizio del dolce....giusto quando non avevo tempo e/o voglia di cimentarmi in altro.
Passiamo alla ricetta?
Ingredienti:
- mezzo litro di latte
- 150 gr di zucchero
- 3 tuorli d'uovo
- un limone
- 40 gr di farina di kamut
Procedimento:

Versare in un pentolino metà dello zucchero e mezzo litro di latte, aggiungere la scorza di limone (facendo attenzione a limitarsi alla parte gialla della buccia, la parte interna, quella bianca, renderebbe tutto amarognolo!!). Accendere il fuoco a fiamma non alta e portare ad ebollizione.

Nel frattempo mescolare i tre tuorli d'uovo allo zucchero rimanente in una terrina.


Aggiungere all'impasto la farina di kamut setacciata, amalgamare per bene.

Quando il latte avrà raggiunto la bollitura spegnere il gas, togliere la scorza del limone, e versarlo a filo all'impasto di uova zucchero e farina mescolando.


Versare la crema, non ancora consolidata, nel pentolino. Accendere il gas tenendolo basso e girare continuamente per evitare che si attacchi.
Ed anche la crema pasticcera al profumo di limone è pronta!!!

3 commenti:

  1. Ciao...cercavo appunto questa ricetta!non l'ho mai provata...me la consigli?si può utilizzare per qualsiasi dilce?un saluto;)

    RispondiElimina
  2. Ciao DocCook, anche io non l'avevo mai provata questa crema. Ti consiglio di sperimentarla perchè il gusto è sempre molto personale. Io sono molto abituata alla crema pasticcera classica, quella fatta con la farina bianca, ma da quando ho scoperto tutti i miei problemi di allergie ed intolleranze, mi sono dovuta "impegnare" a sperimentare nuovi prodotti (un mondo per certi aspetti davvero sconosciuto). Se a te piace il kamut (che ha un sapore particolare) penso che la crema potrai utilizzarla in qualsiasi dolce....proprio come la crema pasticcera classica.
    Mi fai sapere cosa ne pensi e se la provi mi dici se ti è piaciuta? Grazie per essere passata da me. Spero di rileggerti.
    Silvia

    RispondiElimina