mercoledì 15 giugno 2011

Risotto allo zafferano e salsiccia

Eccoci con un'altra ricetta che mi piace e che posso mangiare senza problemi!! Il procedimento è semplice, quello solito della preparazione dei risotti, e la salsiccia è sempre la stessa: quella del mio macellaio Ermes...se solo sapesse che lo cito così tanto nel mio blog (e non sa che ne ho uno!!)...

Ingredienti per 2 persone:

- 240 gr di riso
- una bustina di zafferano
- 250 gr di salsiccia
- olio
- mezza cipolla
- due spicchi di aglio
- un litro di brodo vegetale

Procedimento:


Far soffriggere in una pentola antiaderente la mezza cipolla tagliata a fettine sottili ed i due spicchi d'aglio spellati. All'olio ancora freddo ho aggiunto un po' di acqua, i soffritti generalmente li faccio così.


Togliere il budello alla salsiccia ed aggiungerla al soffritto. Schiacciarla con il cucchiaio di legno aspettando che cuocia.


Quando la salsiccia avrà cambiato il suo colore, perchè sarà praticamente cotta, aggiungere il riso e lasciare insaporire per qualche minuto dopodichè versare qualche mestolo di brodo e lasciar cuocere il tutto.


Scusate se posso dare l'idea di incompetente per come "mischio" lo zafferano agli altri ingredienti. Tempo addietro lo scioglievo prima in un bicchierino inseme al brodo, poi ho provato ad aggiungerlo direttamente in padella mescolando ed allungando con il brodo vegetale. Funziona lo stesso ed il gusto non cambia mica, nè?!


Contiunare ad aggiungere brodo al risotto fino a quando la cottura non sarà di vostro gradimento. In una ventina di minuti o poco più il mio è pronto.



Vi gusta? A me sì, tantissimo!!!

Nessun commento:

Posta un commento