domenica 12 giugno 2011

Sfogliatine di mele

Perchè tempo fa, in uno dei post, scrivevo che in casa bisognerebbe sempre avere un rotolo di pasta sfoglia? Perchè? Bè, per non togliervi il piacere di preparare in quattro e quattr'otto un dolce leggero, sfizioso e gradevolissimo. Quando la voglia matta ci assale all'improvviso non c'è troppo tempo da perdere perchè l'impazienza è alle porte. E magari non abbiamo tutta quella voglia di metterci a fare una torta, non abbiamo tutti gli ingredienti in casa e non avremmo voglia e tempo di aspettare un'ora di cottura più raffreddamento. Le sfogliatine di mele necessitano solo di una ventina di minuti totali.

Ingredienti:

- un rotolo di pasta sfoglia rotonda
- marmellata di albicocche
- una mela
- zucchero
- zucchero a velo

Procedimento:


Aprire il rotolo di pasta sfoglia e stenderlo su di un tavolo.


Senza essere troppo sofisticati nel taglio, cercate di ricavare quattro quadrati centrali creando di conseguenza quattro fette a mezza luna.


Cospargere la sfoglia di zucchero semolato e passarci sopra, senza premere troppo, il mattarello.


Lavare e tagliare a fette di circa 3 mm una mela. Diporre 3 fette su ogni quadrato. Tagliare a pezzi più piccoli la mela e metterli al centro delle mezze lune.


Spennellare la marmellata di albicocche sulle fette di mela dei quadrati. La marmellata, per quanto riguarda le mezze lune, l'ho spennellata direttamente sulla sfoglia prima di poggiare i pezzi di mela.


Per chiudere le mezze lune ho preso le due punte, le ho sollevate verso il centro, le ho incrociate e le ho portate ad aderire alla base. Spero di aver reso l'idea.





Piaciuta la carrellata di foto? E' venuta l'acquolina in bocca?! E sì, è proprio giunta l'ora di provarle!
Una ventina di minuti in forno a 180°, controllare che la sfoglia sia dorata. Una volta raffreddate io ho spennellato nuovamente le mele con la marmellata di albicocche e poi ho cosparso tutto con zucchero a velo, che ovviamente è facoltativo.

Nessun commento:

Posta un commento