giovedì 1 dicembre 2011

Insalata di arance e finocchi


Chiedo scusa per la mia latitanza: ho l'influenza addosso....sì, proprio appiccicata addosso, mi si è affezionata!!! Oramai mi fa compagnia da ben quattro settimane.
Ma da lunedì sono proprio reclusa in casa anche se non ho mai avuto febbre, tutto il resto non mi manca però. Per scongiurare una bronchite, già alle porte, la dottoressa mi ha obbligata a stare in casa al caldo. Questa premessa per giustificare la mia assenza prolungata.
Passiamo alla ricetta di oggi? Si tratta di un piatto semplicissimo, che sta dando tregua alla mia gola irritata, riempendola di freschezza. Gli ingredienti sono veramente minimi, un'arancia ed un finocchio, in questo periodo dell'anno non dovrebbe essere difficile nè procurarseli, nè tantomeno averli già in casa e poi et voilà in due minuti il piatto è pronto. Vi consiglierei di prenderli già freddi di frigo, in caso contrario, una volta preparata l'insalata, riporla in frigo per almeno una mezzoretta. Secondo me è meglio mangiarla fredda, ma è questione di gusti, come sempre.
E' da provare, io l'ho proposta a mia sorella che ha trascorso con me la giornata di ieri e le è piaciuta molto. La provate e mi fate sapere?? Aspetto qualche commento.

Ingredienti per due persone:

- un'arancia di media grandezza
- mezzo finocchio di media grandezza
- olio evo q.b.
- un pizzico di sale

Procedimento:


Lavare accuratamente il finocchio tagliandolo in quattro spicchi, utilizzarne solo due (se ritenete opportuno utilizzarlo tutto).  Sbucciare l'arancia togliendo tutta la pellicina bianca.


Tagliare ancora a metà i finocchi e poi a fettine. Dividere l'arancia in quarti e tagliarla a fettine. Condire con olio un pizzico di sale e mescolare. Aspettare almeno una mezzoretta affinchè i sapori si amalgamino grazie al succo "perso" dall'arancia.


Ecco il nostro piatto pronto per essere gustato! A posteriori vi dico che a me piace tantissimo.
Vi dovrò proporre, magari domani,  un'altra ricetta a base di arance, un dessert gradevolissimo!!

Nessun commento:

Posta un commento