sabato 28 maggio 2011

Polpette prezzemolo e prosciutto crudo

Mi ricordo che già da piccola avevo una passione per le polpette. Purtroppo adesso non me le posso permettere immerse in un bel sugo rosso-pomodoro, peccato!! (causa l'allergia al nichel!). Ma questo non mi impedisce comunque di mangiarle cotte in padella o al forno ed accompagnate con qualsivoglia contorno (nel rispetto delle allergie e delle intolleranze...si nota che sono nuovamente sotto stretto controllo alimentare?). Le polpettine che la nonna metteva nelle lasagne erano le mie preferite, l'ho già scritto in quel post, lo so. Qualche anno fa avevo assaggiato delle ottime polpette di melanzane, credo che ci fosse anche la carne, dai miei vicini di casa...le ricordo ancora oggi, stupende!
Insomma, sarà la forma rotonda, sarà che gli ingredienti possono variare a fantasia, sarà quel che sarà ( titolo di una vecchia canzone sanremese)....ma le polpette sono sempre ottime, speciali.

Ingredienti per una quindicina di polpette:

- 300 gr di carne tritata
- 100 gr di prosciutto crudo di Parma
- prezzemolo q.b.
- 2 uova
- farina di riso
-olio
- pepe
- sale

Procedimento:


Disporre la carne tritata in un piatto fondo, schiacciandola con una forchetta.


Lavare una bella manciata di prezzemolo fresco e sminuzzarlo. Tagliare delle fette di prosciutto crudo di Parma a listarelle sottili.


Aprire le due uova nel bel mezzo della carne tritata, salare e pepare e mescolare il tutto.


Aggiungere il prezzemolo ed il prosciutto crudo, amalgamare al resto dell'impasto.


Se l'impasto dovesse risultare troppo morbido si può aggiungere un po' di farina di riso (non posso utilizzare il pangrattato a causa del lievito). Al contrario, dovesse risultare troppo duro e secco si potrebbe aggiungere del pane bagnato nel latte o nell'acqua e strizzato.


Versare della farina di riso in un piatto per poterci rotolare le polpette.



Distribuire le polpette in una padella contenente olio bollente ed aglio dorato, rigirarle in modo che cuociano uniformemente. Saranno cotte quando mostreranno una bella doratura.


Ecco le mie polpette! Alla prossima per polpette con altri ingredienti.

Nessun commento:

Posta un commento